PROCIDA

di Salvatore Criscuolo


Nel 1535, il corsaro Khairad Din, assalì Procida con le sue navi. Ma fu vista ad un tratto balenare, fulgida dal cielo, la figura di San Michele Arcangelo e la sua spada fiammeggiante che emanava un bagliore insostenibile per l'occhio umano. Mentre gli abitanti si inginocchiarono in preghiera, le navi furono costrette a volgere la prua verso il largo e scomparirono all'orizzonte...


Salvatore Criscuolo



Disegno di Salvatore Criscuolo


18 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti