LA CREATIVITÀ DELLE ISTITUZIONI: L’ESPERIMENTO DI VIA BASTIONI 12

Raffaella Esposito, Marco Dell’Acqua, Monica Petrosino, Agostino Vietri, Antonio Zarrillo, Germano Fiore.

Unità Operativa di Salute Mentale DS 7, DSM, ASL Salerno



SCOPO DEL LAVORO

Il teatro nasce in Grecia come una rappresentazione in cui si vede qualcosa e questo qualcosa è una storia e questa storia “è la parabola del mondo” (Strehler, 1974). Con i suoi molteplici linguaggi apre, da sempre, canali comunicativi tra l’individuo ed il mondo e sostiene, sovente, ponti comparativi tra lo stato sociale ed il tema storico, culturale ed emozionale di coloro che vivono o immaginano tale stato. Il teatro racconta anche la fragilità, la porta sulla scena in mezzo alla comunità, costringendo quest’ultima ad interrogarsi sulle parti sociali che la compongono, sulle loro identità, abilità e modalità di esistere all’interno di essa. Il disagio psichico si riconosce in questa messa in scena della fragilità capace di generare autentica bellezza ed ottiene di diritto il riconoscimento sociale. L’esperienza teatrale offre la possibilità alle persone con disagio psichico di raccontare e di raccontarsi oltre le increspature diacroniche della farmacopea e della tassonomia clinica, oltre le dune di emarginazione/integrazione, dipendenti dalla direzione e dalla forza del vento comunitario. Con il teatro si rappresenta il desiderio di esser visti e, attraverso una progressiva consapevolezza del gesto, del movimento, della voce, del suono e dello spazio, di raccontare una storia; non necessariamente la propria.




MATERIALI E METODI

Nel corso degli ultimi 3 anni, l’U.O.S.M. 7 dell’ASL Salerno, con l’ausilio di un consulente regista teatrale, ha realizzato percorsi riabilitativi strutturando laboratori di teatro. Per la realizzazione di tali progetti sono stati individuati gruppi di 6/10 utenti afferenti al Centro Diurno della suddetta unità operativa sito in via Bastioni 12, con età media compresa fra 35/65 anni, affetti da patologie psichiatriche di grado moderato e grave in attuale stabilità clinica. Con gli stessi si sono tenuti inizialmente incontri finalizzati ad una definizione condivisa del progetto e riunioni di gruppo preliminari con l’intero Staff di infermieri ed operatori del Centro di Riabilitazione Diurno.






RISULTATI

La creatività del gioco teatrale si è, inizialmente, mossa in sordina ed in solitaria attraverso la produzione di due spettacoli teatrali “DE LA TRASGRESSIONE, Salerno Maestra d'Ascolto e di Accoglienza” e “IL SOGNO PRIMA DELLA REALTÀ, favola spassosa della Luna della luna incavolata”, successivamente si è inserita nella programmazione artistica cittadina per volteggiare al Napoli Teatro Festival con la terza drammaturgia originale "CENTRO STORICO, la creatività delle Istituzioni" ed ideare in collaborazione con la Fondazione Campania dei Festival il progetto speciale "FESTA dei TEATRI per la SOCIALITÀ" tenutasi a Salerno nell’anno 2019. In questo arco temporale, il laboratorio teatrale di Via Bastioni si è trasformato in una autentica gruppo teatrale affiliato alla Compagnia teatrale “Teatri di Popolo”.


CONCLUSIONI

L’attività di teatro per la salute mentale è oggi pressoché riconosciuta da tutti come un’opportunità: sia per la funzione terapeutica nei confronti del paziente (migliora il benessere psichico, sviluppa le capacità creative ed espressive, favorisce l’autonomia nella sfera della gestione personale, l’integrazione in famiglia e nel contesto sociale), sia per la funzione di collegamento con la società, sia per il superamento dello stigma. La nostra esperienza ha sperimentato come il teatro possa tracciare una nostra “parabola del mondo” condivisa e consapevole attraverso la spoliazione di ogni istanza identificativa ed identitaria. Confidiamo, pertanto, nella possibilità che la crescente rivalutazione della funzione riabilitativa in ambito psichiatrico guardi al teatro come una ulteriore, significativa ed inesauribile affermazione di sé stessa nella sofferenza psichica.






102 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti