IL 27 LUGLIO VA IN SCENA MANIFESTO DI CITTADINANZA PER LA FESTA DEI TEATRI SALERNO





La piazza antistante al Teatro Ghirelli è pronta ad accogliere “Manifesto di Cittadinanza 20vènti”.


Domani, lunedì 27 luglio alle ore 21, La Compagnia Teatrale Teatri di Popolo in collaborazione con il D.S.M ASL Salerno animerà la piazza aperta del Ghirelli con la Festa dei Teatri Salerno – culture per la Socialità - progetto speciale e sociale per la rassegna del Napoli Teatro Festival, diretta anche quest’anno dal Maestro Ruggero Cappuccio.

Attori, allievi attori, danzatori, musicisti e docenti di filosofia faranno corpo unico nella partitura scenica disegnata dal regista e attore Marco Dell’Acqua.

La composizione nasce per “resistere” in una Piazza Aperta.

Resistenza come apertura, disponibilità all’Altro nel rispetto dell’unica regola possibile per la costruzione solida e per l’avanzamento di una comunità civile: il dovere di Amare ovvero “dare”, meglio ancora darsi, senza se e senza ma.

Solidarietà è solidità.

Insieme allo spettatore, protagonista “affettivo” dell’evento, si celebrerà la centralità del ruolo del “cittadino”, del rapporto con il concetto di “dovere”. Inteso particolarmente come responsabilità individuale, per svelarne quella parte significativa, fin troppo trascurata, di apertura responsabile alla, doverosa, cura del benessere del prossimo da sé e del beneficio comune che consegue al rispetto di questa “regola”, quando condivisa, perché funzionale al successo collettivo.


Quest'anno, poco prima dello spettacolo verrà presentato anche il nuovo progetto curato dalla ass. cult. teatri di popolo: un giornale on line con redazione aperta IL Gattaccio di via Bastioni, il primo giornale delle buone novelle, un nuovo canale per la diffusione del bello che c'è ma che troppo spesso siamo abituati erroneamente a trascurare.




FESTA DEI TEATRI SALERNO, CULTURE PER LA SOCIALITÀ

MANIFESTO DI CITTADINANZA VENTIVèNTI

27 luglio ore 21 Salerno – Area aperta Ghirelli

Info Biglietteria

ideazione e regia Marco Dell’Acqua


in collaborazione con Associazione Culturale Teatri di Popolo e Dipartimento Salute Mentale (DSM) ASL Salerno

con Teresa Pepe, Fatima Mutarelli, Giacomo D’Agostino, Salvatore Criscuolo, Ciro Mollo, Mario Rotolo, Enzo Peluso, Annamaria Avagliano, Antonino Baldi, Francesco Palladino, Michela Chirico, Marzia Brighenti, Nicola Paolelli, prof. Giuseppe Lissa, prof. Ernesto Scielza, prof. Piero Lucia.


musicisti Tonico 70, Giuseppe Maiellano, Francesco Cirillo, Giuseppe Desiderio

collaborazione tecnica RupaRupa Records, Santantonio Rockers Sound System, jetlag Quartet

Equipe DSM ASL Salerno che ha coadiuvato il progetto ftS2020

Direttore DSM ASL Salerno dott.Giulio Corrivetti

Direttore UOSM Salerno dott.Antonio Zarrillo

Dirigente Resp. CSM UOSM Salerno dott. Germano Fiore

Psichiatra referente SR Via Bastioni Salerno dott. Agostino Vietri

Assistenti alla riabilitazione Maria Petrosino, Maria Rosa Veglia





Fatima Mutarelli e Gatto Trotula

55 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti